Villa Vittoria
english
Per vedere questo riquadro devi avere Javascript abilitato.

La Villa

Il luogo ideale per celebrare qualsiasi evento che richieda un’atmosfera elegante e raffinata.

Il complesso immobiliare identificato come "Villa di Cambiano" è un bene di valore storico e culturale, la sua storia è legata a quella del Comune di Castelfiorentino. Le prime notizie della "Villa di Cambiano" di nostra conoscenza si hanno al momento che il Comune di Castelfiorentino si mise in posizione di sudditanza rispetto alla Repubblica Fiorentina.

Successivamente, con l’avvento dei Medici, Cosimo stesso che visitò più volte Castelfiorentino, vi volle fin dal 1540 la stazione di posta. La posta, come si rileva nel "Dizionario Fisico Geografico-Storico della Toscana" di F. Repetti, ebbe sede nella villa signorile di Cambiano. Repetti descrive la villa: "Villa signorile con chiesa parrocchiale del 1300 di S. Prospero. Fu sede di una stazione postale sulla strada via Francesca che fiancheggia la ripa destra dell’Elsa dove fu tracciata la strada postale.

La villa è stata posseduta per molti secoli dalla famiglia Cambi di Firenze che sulla fine del XVIII secolo l’alienò, con l’annessa tenuta, al Marchese Roberto Pucci, il quale la riunì alla vicina tenuta di Granaiolo".

Villa di Cambiano

Agenzia Verde